MICHAEL WOLF: Life in Cities

La grande fotografia internazionale è protagonista alla Fondazione Stelline con la prima grande mostra in Italia dedicata a Michael Wolf, fotografo tedesco e artista di successo, che ha studiato con il maestro Otto Steinert alla Folkwang School di Essen e alla Berkeley in California.

Life in Cities, premiata all’ultima edizione di Les Rencontres d’Arles, è una retrospettiva che celebra la relazione tra densità umana e architettura urbana. In mostra 150 opere di Wolf da 6 sue celebri serie: Paris Rooftops (2014), Tokyo Compression (2010-2013), Informal Solutions (2003-2014), Architecture of Density (2003 – 2014), Transparent City  (2006) dedicate alla complessità delle città moderne, fino ai lavori che testimoniano i suoi primi anni di attività come fotografo documentarista.

L’obiettivo di Michael Wolf mette a fuoco la relazione tra struttura sociale e architettonica delle città. Scatti e progetti capaci di cogliere nelle complessità strutturali del paesaggio urbano tracce della densità di quello umano. La mostra Life in Cities – alla quale l’Associazione Paolio Zorzi vi invita – e a cura di Wim van Sinderen e Alessandra Klimciuk, realizzata dalla Fondazione Stelline in collaborazione con Fotomuseum Den Haag / The Hague Museum of Photography.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.