L’Associazione Paolo Zorzi per le Neuroscienze si costituisce a Milano nel 1983. Si intitola a Paolo Zorzi, economista, morto tragicamente e prematuramente, entusiasta e generoso sostenitore dell’attività clinica e di ricerca di un gruppo interdisciplinare di medici dell’Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano con competenze di neurologia, neurofisiologia, neurochirurgia e neuropsichiatria infantile. Alcuni di quegli stessi medici sono ora membri del Comitato Scientifico. La caratterizzazione specifica dell’Associazione è sempre stata quella di promuovere studi mirati  all’integrazione tra ricerca neurobiologica e attività clinica, in accordo con le finalità di un istituto di ricovero e cura a carattere scientifico quale è il Besta.

 

 

 

Ha sostenuto negli anni diversi progetti di ricerca e di assistenza, tra cui quelli dedicati ai  disordini del movimento in età pediatrica, alla neurochirurgia funzionale, alle complicanze neurologiche dell’ AIDS nel bambino, all’epilessia. Dal 2004 è stata realizzata una convenzione tra l’Associazione e la Fondazione IRCSS Istituto Neurologico “Carlo Besta” per consolidare  una collaborazione pluriennale per lo sviluppo di progetti di ricerca e cura promossi dall’Istituto e sostenuti economi camente dall’Associazione. Dalla stessa data l’Associazione promuove un progetto di ricerca e cura per la diagnosi di pazienti epilettici farmaco resistenti candidati alla terapia chirurgica. Dal 2007 l’Associazione ha ottenuto il riconoscimento di ONLUS.

 

 

 

COMITATO SCIENTIFICO